Perchè è importante avere un sito web?

Sicuramente perchè il World Wide Web ( da qui l’acronimo “www” prima di un nome a dominio) ti permette di creare una vetrina virtuale dei tuoi “servizi / prodotti” come se fosse una brochure digitale, ampliando il bacino di utenza dei tuoi potenziali clienti.

Se hai un sito web, avrai anche un servizio mail che ti permetterà di gestire anche delle mail professionali del tipo xxxxxx@latuaazienda.it, così smetterai di usare quelle mail di provider comuni (quali yahoo, tim, latuaposta ecc ecc)

Avendo un sito web, hai la possibilità di creare dei contenuti validi da offrire al lettore conquistando le migliori posizioni nei grandi motori di Ricerca (Google, Bing, Pornhub [oops!])

Le diverse tipologie di Siti Web

A seconda delle necessità delle aziende è più o meno utile utilizzare tipologie di Siti Web differenti.

SITO VETRINA. Un sito che conta di tutte le info commerciali legate alla tua azienda, quindi una presentazione aziendale, l’elenco dei servizi e una pagina per i contatti con un form dedicato alle richieste scritte. E’ una tipologia molto BASIC, per le aziende che non hanno necessità particolari.

BLOG. Rubrica di contenuti aggiornati in modo autonomo dall’azienda, per condividere con i suoi lettori idee, recensioni, articoli redazionali, diari e chi ne ha più ne metta. Ogni qual volta viene aggiunto un nuovo articolo, vengono avvisati in automatico tutti i lettori che seguono il BLOG, aumentando sempre di più l’interesse per la rubrica.

E-COMMERCE. Un carrello digitale dove i clienti possono acquistare on-line i tuoi “servizi/prodotti”. Durante le fasi guidate dell’acquisto, l’utente sarà guidato ad inserire i suoi dati personali per l’emissione della fattura automatica e l’indirizzo di consegna per l’evasione dell’ordin, pagando in tempo reale attraverso gateway verso la tua banca o verso PayPal.

MEMBERSHIP. Dedicato a servizi in abbonamento, come ad esempio un Personal Trainer con lezioni riservate agl’iscritti che pagano un corrispettivo mensile o un sito dedicato a corsi per imparare a cucinare. Il valore aggiunto di questo sito è che le procedure di rinnovo saranno gestite in automatico dal portale alla scadenza dell’abbonamento, senza nessuna azione richiesta da parte dell’amministratore del sito.

FORUM. Per gestire un gruppo con un interesse comune, si utilizza la tipologia FORUM che permette a tutti gli utenti di registrarsi al sito e creare nuovi “topic”, dove altri utenti possono rispondere condividendo in modo pubblico le proprie idee. Ogni utente può seguire gli sviluppi di un “topic” e ricevere delle e-Mail ad ogni nuova risposta di ogni membro della comunity.

MARKETPLACE. Gestione di un catalogo prodotti centralizzato con varianti, prezzi e quantità. Il valore aggiunto è che la piattaforma può essere collegata con i maggiori marketplace (eBay, Amazon ecc. ecc. ) e aggiornare in automatico le quantità non appena viene effettuato un ordine, avendo quindi un’unico portale per gestire tutti gli ordini che provengono dal sito o dai vari Marketplace.

PORTFOLIO. Galleria fotografica di tutti i contenuti multimediali di un Fotografo, Videomaker, Youtuber o Influencer. Il visitatore avrà modo di apprezzare le qualità artistiche di un qualsiasi creativo, commentando e condividendo i contenuti su tutti i social dedicati.

BOOKING. Portale dedicato alla prenotazione camere per Hotel, Guesthouse, B&B e Residence. Il sito conta di una galleria fotografica per la presentazione delle stanze e una rubrica dedicata alle attività da fare nella città, con guide, consigli e codici sconto. Il valore aggiunto del servizio è il collegamento con i principali OTA (Booking, AirBnb, Venere ecc. ecc.) per sincronizzare tutto su unico canale di vendita.

Il Sito Web ora è online, e adesso?

Un buon sito web DEVE essere presente sui maggiori “motori di ricerca”, solo in questo modo verrà mostrato tra i risultati di una ricerca. Per farlo deve essere registrato presso questi portali e nel tempo (con vari strumenti e tool che vedremo nell’articolo dedicato all’ottimizzazione SEO) si conquisteranno posizioni sempre più alte, sempre che i tuoi contenuti siano ottimizzati da un professionista SEO.

Oltre a scalare le posizioni a livello ORGANICO (come descritto sopra) puoi iniziare CAMPAGNE a Pagamento su GOOGLE o sui motori di Ricerca, cosi le persone che in questo momento stanno cercando il tuo servizio, visualizzano il tuo banner e scoprono il tuo sito web.

Molti sono gli aspetti di questa campagna oltre che i settings che possiamo fare al fine di filtrare al meglio i visitatori, ma di questo ne parliamo in modo più approfondito in un altro post.

Quanto costa fare un sito e quali sono le spese di gestione?

Il costo del sito varia a seconda della tipologia che hai scelto per il tuo business. Sicuramente un SITO VETRINA ha un costo inferiore ad un SITO BOOKING per via delle numerose funzioni che necessita per farlo funzionare, partendo da una base di 199€.

A prescindere dalla tipologia di sito, hai una spesa fissa annuale di circa 60€ ( può variare a seconda della tipologia di sito) che sarebbe il costo per lo spazio web dove caricare il tuo sito e il dominio che lo punta (www.ilnomedellatuazienda.it). Compreso nel prezzo ci sono anche il servizio di email associate al dominio (xxxxx@ilnomedellatuazienda.it), il Database e le attività di manutenzione ordinaria sulla macchina.

Quanto tempo ci vuole per mettere on-line un sito?

Anche questo cambia a seconda della tipologia di sito, ma partiamo da un minimo di 7/10gg lavorativi dal momento in cui il cliente ha preparato/raccolto i contenuti o le idee che vuole trasferire nel sito.

Exclusive Content

Be Part Of Our Exclusive Community

Exclusive Content

Be Part Of Our Exclusive Community

Sed finibus, sem elementum tincidunt tempor, ipsum nisi ullamcorper magna, vel dignissim eros sapien at sem. Aliquam interdum, ante eget sagittis fermentum, mauris metus luctus sem, at molestie.

STORE

merch

Sed finibus, sem elementum tincidunt tempor, ipsum nisi ullamcorper magna, vel dignissim eros sapien.